Petrolio sotto 100 dollari, oil e auto spengono Milano
04/05/2012 17.35
Petrolio sotto 100 dollari, oil e auto spengono Milano
Le Borse europee non hanno trovato una via di fuga, schiacciate sia dai dati sul mercato del lavoro Usa sia da un certo nervosismo per le elezioni in Francia e in Grecia di questo fine settimana. Se nella prima parte della seduta la Borsa di Milano e quella di Madrid hanno cercato di resistere alle vendite, alla fine si sono arrese. Il Ftse Mib ha perso l'1,41% scivolando a quota 13.918 punti (-1,48% a 14.957 punti l'All Share).

Da rilevare anche la forte discesa delle materie prime, a partire dal petrolio in calo a New York, dove per la prima volta dal 7 febbraio le quotazioni sono scese sotto i 100 dollari al barile. Il light crude Wti cede 4,15 dollari a 98,39 dollari al barile. I dati sul mercato del lavoro americano, risultati inferiori alle attese, hanno d'altra parte alimentato i timori per un raffreddamento della domanda di greggio.

Di riflesso alle quotazioni dell'oro nero sono scesi in borsa i titoli petroliferi (-3,23% il settore europeo allo Stoxx): Saipem (-4,47% a 34,82 euro), Tenaris (-4,22% a 13,86 euro) ed Eni (-2,22% a 16,32 euro). Coi petroliferi in netto calo anche i titoli del settore automotive (-3,86% allo Stoxx) sono arretrati parecchio: Fiat (-3,62% a 3,4 euro), Fiat Industrial (-3,67% a 8 euro). Pirelli ha perso il 3% a 9,35 euro, nonostante la banca inglese Hsbc abbia alzato il target price a 15 euro.

Fra gli industriali Finmeccanica, in rialzo nella prima parte della seduta, ha mantenuto un +1,25% a 3,08 euro. Oggi Societe Generale ha alzato la raccomandazione da sell a hold e Intermonte da outperform a buy. Giù invece Telecom Italia (-1,24% a 0,83 euro).

Poco hanno potuto fare le banche per sostenere il listino: Unicredit è scesa dello 0,22% a 2,69 euro, Intesa Sanpaolo dello 0,47% a 1,05 euro, al pari di Ubi Banca (-1,42% a 2,49 euro), anche se il presidente del consiglio di gestione, Emilio Zanetti, è tornato a escludere le ipotesi di un aumento di capitale dell'istituto.

"No, assolutamente. Lo escludo. Noi raggiungeremo i livelli di patrimonializzazione richiesti dell'Eba ma senza aumento", ha dichiarato Zanetti. Sul mercato dei titoli di Stato per i decennali il rendimento si è attestato al 5,47% e lo spread Btp/Bund a 385 punti base.

Oggi i fixed-income strategist di Danske Bank hanno scritto di temere la possibile azione sui rating delle banche italiane da parte di Moody's. "L'eventuale downgrade potrebbe essere pari fino a 4 notch per alcune banche". Per gli strategist, in media i downgrade dovrebbero essere di 2/3 notch, portando i rating degli istituti sotto la A.

"Questo porrebbe un'ulteriore pressione sul settore bancario e aumenterebbe i costi di funding per gli istituti italiani", hanno osservato gli strategist, definendo l'eventualità "negativa per i Paesi periferici". Sono invece salite contro corrente Mps (+0,45% a 0,24 euro), il Banco Popolare (+1,57% a 1,03 euro) e Bpm (+1% a 0,34 euro).

Anche Diasorin è cresciuta del 3,20% a 20,65 euro dopo aver acquistato dalla norvegese Nordiag il ramo d'azienda, le tecnologie, i brevetti e il know-how relativi all'estrazione degli acidi nucleici utilizzati per le applicazioni di diagnostica molecolare. Nel 2011 il business in questione ha registrato un fatturato consolidato pari a circa 4 milioni di euro.

L'acquisizione è strategica per la progettazione di un analizzatore di nuova generazione destinato ad automatizzare completamente l'intero processo diagnostico. Il prezzo di acquisto fissato per la transazione è pari a 7,6 milioni di euro, interamente finanziati da risorse interne. Fra le assicurazioni, Generali è scesa dello 0,56%, Fondiaria Sai viceversa è crescita dello 0,90% a 0,90 euro. In tenuta alcuni titoli del lusso: Ferragamo (+0,36%), Cucinelli (+1,45%), non Yoox (-5,54%).
 
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 

Per accedere ai servizi effettua il login

Sei un nuovo utente? Registrati

Segui Tiscali Finanza su:

MUTUI
ASSICURAZIONI
PRESTITI
 
Confronta pił assicurazioni e risparmia
Marca auto
Assicurazioni on line by cercassicurazioni.it
MUTUI
ASSICURAZIONI
PRESTITI
 
Richiedi online il tuo mutuo e risparmia
Valore immobile  Euro
mutui prima casa by
MutuiOnline.it
MUTUI
ASSICURAZIONI
PRESTITI
 
Richiedi online il tuo prestito e risparmi
Importo da finanziare   €
prestiti by
PrestitiOnline.it

Cerca le aziende e servizi della tua citta'

Sei a:
Cerca:
© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali